Escape room in italiano si traduce con “fuga dalla stanza”, anche se il nome del gioco in inglese lo ha reso famoso e in tutta Italia sono moltissime le stanze dove si organizzano giochi di fuga per divertimento tra amici ma anche in modo da creare team building.

Come funziona un’escape room?

Un’escape room è, in pratica, un gioco di logica dove più persone si ritrovano chiuse in una stanza, dove devono risolvere rompicapi, indovinelli, codici ed enigmi servendosi di oggetti che sono presenti nella stanza in modo poter scappare. Il tempo a disposizione va dai 60 minuti ai 120 massimo e i partecipanti, che si solito sono tra le 2 e le 6/8 persone, devono eseguire dei giochi di logica e di osservazione, reperire indizi nascosti con cui riuscire ad aprire la porta e uscire dalla stanza. Prima del gioco si assiste a un’introduzione con la spiegazione delle regole e, alcune escape hanno addirittura una cerimonia di chiusura, chi partecipa deve trovare gli indizi della stanza, gli oggetti e utilizzarli per proseguire e risolvere l’enigma. L’escape room è un gioco che allena la mente e la logica e necessita di una grande collaborazione tra i partecipanti.

Perché le escape room hanno tanto successo?

Le stanze sono molto essenziali, c’è all’interno una musica scelta in modo preciso e spesso ci sono delle comparse o degli attori in carne e ossa, il costo varia dai 10-12 e i 22-28 euro a testa in base a quanti sono i partecipanti. Il successo delle escape room che è stato immediato nello stesso momento in cui sono arrivate in Italia, deriva dal fatto che è una sfida in cui ci si mette alla prova allenando la mente, si vincono le paure e i propri limiti. Sono tanti, infatti, i fattori da cui deriva il gradimento, perché si tiene vivo il divertimento, l’adrenalina e si mettono in gioco le proprie capacità logiche ed è possibile selezionare stanze “asettiche” o altre simili a una prigione, un ufficio, un laboratorio, un monastero o un manicomio e si avrà voglia di risolvere gli enigmi più facili per proseguire verso quelli più complessi. Il gioco si svolge in totale sicurezza anche con l’uso di telecamere che permettono il monitoraggio all’interno della stanza per evitare ci siano attacchi di panico, crisi d’ansia, claustrofobia, ma anche per aiutare i partecipanti con indizi in caso di indovinelli difficili da risolvere che bloccano l’andamento del gioco.

Cosa sono le Escape Room? Domande frequenti degli utenti
Tag:             

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *